Dalla crisi si esce solo con ragionamenti e tecnologie più forti. Partendo da questa consapevolezza BV TECH Group, leader italiano nelle tecnologie, sistemi e servizi innovativi e CISCO, leader globale nelle reti e nelle tecnologie IT, hanno siglato una partnership per sviluppare una collaborazione ad ampio raggio nei settori chiave delle nuove tecnologie al servizio del nostro Paese.

La nuova partnership ha già individuato quattro industry strategiche sulle quali convergere per dare slancio a una forte presenza sia tecnologica sia di mercato. Cybersecurity, Networks, Smart Mobility, Innovation sono gli assi operativi di intervento e di collaborazione.

BV TECH, una collaborazione per garantire l’innovazione e la sicurezza

L’accordo nasce dagli intenti e dallo spirito in chiave atlantica di collaborazione tra Agostino Santoni, Amministratore Delegato di CISCO Italia, e Raffaele Boccardo, Presidente del gruppo BV TECH. Il Gruppo italiano è già tra i founding partner, in questa chiave, del think tank sulla Cyber Security nato al MIT Sloan, a Boston.

Alla base dell’accordo, la considerazione che l’Innovazione è un nuovo mercato, che attraversa in modo impetuoso settori più o meno consolidati. E al tempo stesso, costituisce una vera e propria infrastruttura critica, che necessita investimenti per produrre sistemi più robusti e resilienti. Come la grande crisi pandemica ha mostrato in modo drammatico.

Potete leggere l’articolo completo qui di seguito.