Il Gruppo BV TECH sarà tra gli sponsor principali del team “mHACKeroni” nella partecipazione alla competizione CTF di Def Con, la più grande conferenza e manifestazione mondiale di hacking che si tiene, come ogni anno, negli Stati Uniti nel mese di agosto.       

Nell’ottica di formare le risorse e le competenze e di coltivare le eccellenze del Paese, BV TECH – già Platinum Sponsor e partner del team “mHackeroni” durante la 27esima edizione del Def Con a Las Vegas nel 2019 – contribuirà anche quest’anno alla partecipazione dei giovani hacker in qualità di Gold Sponsor.

A causa delle restrizioni e delle misure di prevenzione imposte dai protocolli di sicurezza, la nazionale italiana di hacker non raggiungerà Las Vegas, ma gareggerà da un hotel nel milanese.

LEGGI ANCHE: Cyber Security, gli attacchi ransomware non si fermano

Quinto posto nel Def Con di Las Vegas 2019

Nel 2019, il team italiano ha scalato la classifica piazzandosi al quinto posto a livello mondiale, e primo tra i team europei.                

Un risultato di grande spessore per la nazionale che è riuscita a migliorare il settimo piazzamento ottenuto nel 2018 nella gara Capture The Flag. Per apprezzarne il rilievo, basti pensare che le finali di Def Con coinvolgono sedici team, qualificatisi tramite una dura competizione eliminatoria a cui partecipano centinaia di team in tutto il mondo.

Continua a leggere su