Dalla smart city alla smart land: le nuove tecnologie superano i confini urbani per coinvolgere le aree circostanti. Il progetto RUMOBIL, finanziato dall’Unione Europea, risponde alla sfida di una mobilità smart anche nelle aree periferiche, attraverso la collaborazione internazionale tra istituzioni e aziende di trasporto pubblico.

Il progetto propone alle Regioni dell’Europa Centrale approcci innovativi per il trasporto pubblico: strategie basate sull’analisi delle best practices, sulle competenze e sulle idee dei partner del progetto e degli stakeholder coinvolti, e sull’esperienza degli utenti.

Sono stati elaborati documenti di lavoro incentrati sui diversi aspetti delle politiche di trasporto pubblico, e in grado di anticipare l’evolversi della domanda nei prossimi anni.

LEGGI ANCHE: BV TECH è l’azionista di riferimento di Defenx

RUMOBIL

L’operato di T Bridge

T Bridge, società del Gruppo BV TECH e partner del progetto, ha prodotto un rapporto sulle applicazioni IoT nel campo della smart mobility che rappresenta un importante punto di riferimento: il documento offre un inquadramento generale dello stato dell’arte, focalizzandosi sui diversi ambiti della smart city e della smart land.

Il paper è stato accettato per la pubblicazione negli atti del “3rd World Congress on Civil, Structural, and Environmental Engineering (CSEE’18)” e sarà presentato il prossimo 10 aprile dagli esperti di TBridge nel corso della “3rd International Conference on Traffic Engineering (ICTE’18)” che si svolgerà a Budapest (https://teconference.com/).

I principali step del progetto sono le azioni pilota, l’elaborazione di una strategia RUMOBIL e le decisioni politiche per attuarla nelle otto Regioni partner, attraverso un miglioramento dei loro piani di mobilità.

LEGGI ANCHE: A Grosseto il Meeting BV TECH

Le azioni pilota consentono di testare una serie di applicazioni innovative durante un periodo di 12-18 mesi, grazie alle quali le aree periferiche, generalmente penalizzate da un’offerta di servizi limitata, possono essere meglio collegate ai principali nodi di trasporto.

Il Progetto RUMOBIL

  • Mobilità rurale nelle Regioni Europee caratterizzate da cambiamenti demografici
  • Programma: Interreg
  • Sito Progetto: http://www.interreg-central.eu/Content.Node/rumobil.html
  • Partner Coordinatore: Ministero Sviluppo Regionale e Trasporto Saxony-Anhalt
  • Ruolo di TBRIDGE: Coordinamento tecnico nell’elaborazione della strategia RUMOBIL e sua implementazione nelle aree pilota.

PARTNER DEL PROGETTO

  • Ministry for Regional Development and Transport of Saxony-Anhalt (DE) (Lead Partner)
  • Mazowieckie Voivodeship (PL)
  • HŽ Passenger Transport Limited Liability Company (HR)
  • Vysočina Region (CZ)
  • JIKORD s.r.o. (CZ)
  • The Institute of Technology and Business in České Budějovice (CZ)
  • T Bridge S.p.A (IT)
  • Agency for mobility and local public transport Modena S.p.A. (IT)
  • University of Žilina (SK)
  • Žilina self–governing region (SK)
  • Self-government of Szabolcs-Szatmár-Bereg County (HU)
  • Municipality of Nagykálló (HU)

DURATA DEL PROGETTO
Il Progetto è iniziato in data 01.06.2016 e terminerà il 31.05.2019.