Si è tenuto lo scorso 15 luglio, il terzo appuntamento del ciclo di webinar Security Ideas — Cyber Security: il SOC è diventato necessario per fronteggiare le nuove minacce?, organizzato da BV TECH e Secure Network e grazie alla supporto di IWCAST.

Alvise Biffi, Chief Executive Officer di Secure Network, ha introdotto il webinar presentando il tema relativo all’evoluzione del SOC.

A seguire, Riccardo Cospite, Senior Security Engineer di Secure Network ha presentato lo scenario critico di minacce e incidenti che le aziende hanno dovuto fronteggiare nell’ultimo periodo.

Negli ultimi anni il trend relativo agli attacchi informatici si è evoluto. Difatti, questi mirano sempre più ad ottenere denaro e/o informazioni personali dai sistemi target. Tra i principali cyber threats troviamo, malware, attacchi verso siti web e mail di phishing. Interruzione del servizio, pagamento di riscatti, costi legali e sanzioni finanziare sono alcuni tra i principali impatti economici che gravano quindi sul bilancio aziendale”.

Definite le criticità dello scenario, per le aziende diventa importante capire come intervenire nel caso in cui si verifichi un attacco e andare ad evidenziare le particolari criticità della propria infrastruttura.

LEGGI ANCHE: Security Ideas — Cybersecurity e devices biomedicali: trend e nuove minacce cyber

Tra le attività, vi sono quelle di Attack Response Testing ovvero analisimi mirale a verificare l’efficacia di un SOC in termini di tempi di reazione e di identificazione delle minacce mediante i sistemi di sicurezza implementati su un dato perimetro aziendale”.

Inoltre, spiega il relatore, “tutta la serie di attività  che possono essere effettuate per coadiuvare il lavoro di un SOC si pongono come obiettivo principale la prevenzione mediante l’identificazione di asset critici e problematiche ad alto rischio. In questo modo le aziende hanno modo di effettuare degli investimenti mirati atti a proteggere gli asset che potrebbero costituire delle minacce concrete per il business e i dati”.

Continua a leggere su